ARRI PRESENTA LA NUOVA ALEXA LF CON LARGO FORMATO

  • Un nuovo sistema completo: camera ALEXA LF, ottiche ARRI Signature Prime e montatura dell’ottica LPL
  • Immagini profonde ed emotivamente coinvolgenti che creano una sensazione immersiva e tridimensionale, in grado di attirare lo spettatore.
  • Compatibile con ottiche, accessori e workflow esistenti.

 

 

2 Febbraio 2018, Monaco / Londra

 

Oggi alla BSC Expo di Londra, ARRI svela un sistema completo di largo formato che soddisfa e supera gli standard di produzione moderni, offrendo una libertà creativa senza precedenti.

Basata sulla versione 4K largo formato del sensore ALEXA, il sistema include la cinepresa ALEXA LF, le ottiche ARRI Signature Prime, la montatura LPL, e l’adattatore da PL a LPL. E’ inoltre compatibile con ottiche, accessori e workflow esistenti.

 

 

ALEXA LF

 

Dotata di un sensore leggermente più grande del full frame, l’ALEXA LF registra in 4K nativo offrendo complessivamente la migliore qualità ARRI di immagine.

I registi possono esplorare l’estetica del largo formato conservando la colorimetria naturale del sensore, i gradevoli toni dell’incarnato e la comprovata idoneità per i workflow HDR e WCG.

I formati di registrazione versatili, tra cui un ProRes efficiente e l’ARRIRAW non compresso e non criptato fino a 150 fps, offrono una totale flessibilità.

 

“Il sensore più grande dell’ALEXA LF mantiene la stessa dimensione ottimale dei pixel delle altre ALEXA, dando forma ad un immagine 4448 x 3096”, dichiara Marc Shipman-Mueller, Product Manager Camera System di ARRI.

“Questo non aggiunge solo definizione, crea un look completamente nuovo, un look coinvolgente che da una sensazione tridimensionale. I diversi formati di registrazione e modalità del sensore, rendono questo look disponibile a tutte le produzioni e soddisfano qualsiasi possibile requisito richiesto.”

 

 

Ottiche ARRI Signature Prime

 

Ad accompagnare l’ALEXA LF vi sono 16 ottiche ARRI Signature Prime che coprono il largo formato, che vanno da 12mm a 280 mm e dotate di montatura ARRI LPL.

 

Le Signature Primes esemplificano la precisione ottica all’avanguardia, rendono le immagini organiche, coinvolgenti emotivamente, ammorbidendo delicatamente e strutturando il grande formato.

 

Un’apertura T1.8 agevola la bassa profondità di campo e la morbida caduta di messa a fuoco mettendo maggiormente in rilievo la presenza del soggetto nell’inquadratura.

 

Thorsten Meywald, Product Manager della divisione Optical System di ARRI, ha dichiarato “Le ottiche ARRI Signature Prime sono incredibilmente leggere e robuste, grazie all’incamiciatura in magnesio.

Le ottiche sono dotate di LDS-2, la generazione successiva ARRI del Lens Data System.

Tuttativa quello che ha maggiormente impressionato i direttori della fotografia, è il look.

Gli incarnati vengono riprodotti meravigliosamente e delicatamente, mentre vengono catturati tutti i dettagli dei paesaggi.

Il nostro obiettivo era incentrato sull’impatto emotivo delle immagini, creando bokeh unici e gradevoli sia in primo piano che sullo sfondo.”

 

Nuova Montatura LPL

 

Ottimizzata per sensori di largo formato, la nuova montatura LPL ha un diametro più ampio e una profondità focale della flangia minore, consentendo alle ARRI Signature Prime, e a tutte le future ottiche che coprono i larghi formati, di essere piccole e leggere, con un ampia apertura ed un piacevole effetto bokeh – una combinazione di caratteristiche che non sarebbero possibili avendo le ottiche con montatura PL.

La montatura LPL sarà inoltre disponibile per altre camere ARRI, ed è stata concesso in licenza a produttori di camere ed ottiche di terze parti.

 

Compatibilità con ottiche, accessori e workflow.

 

Sebbene la camera, la montatura e le ottiche siano nuove, il fulcro del design del nuovo sistema è la completa compatibilità con le già esistenti ottiche con montatura PL e gli accessori ALEXA.

Un adattatore PL-LPL offre la compatibilità con tutte le ottiche dotate di montatura PL, che siano Super 35 o Full Frame.

L’adattatore si fissa fermamente alla montatura LPL senza bisogno di tool, permettendo alle troup di passare rapidamente dalle ottiche PL a quelle LPL direttamente sul set, offrendo ai direttori della fotografia una scelta illimitata di ottiche.

 

Come di consueto, vogliamo essere certi che i nostri clienti ottengano il miglior ritorno sull’investimento dei prodotti ARRI”, afferma Stephan Schenk, Managing Director di ARRI Cine Technik e responsabile della business unit Camera System. “Fornire la compatibilità con le ottiche esistenti, accessori camera, workflow, ARRI Look Files, i metadata delle ottiche e strumenti software, rendono più semplice alle troup l’utilizzo dell’ ALEXA LF sul set ed ai noleggiatori di incorporarla nei loro inventari. Pensiamo che il sistema stabilisca un nuovo standard per il futuro, ma riduca anche gli esuberi e non lasci indietro nessuno.”

 

Le prime ALEXA LF verranno spedite alla fine di Marzo 2018.

Il set iniziale di ottiche Signature Prime (35 mm, 47 mm, 75 mm e 125 mm) verrà spedito all’inizio di Giugno 2018. Le restanti ottiche saranno disponibili nel corso dell’anno.

 

Per maggiori informazioni:  www.arri.com/largeformat