PANASONIC IBC 2020
PANASONIC IBC 2020

PANASONIC È LA PRIMA MULTINAZIONALE AD ANNUNCIARE UFFICIALMENTE IL RITIRO DALL’EDIZIONE 2020 DELL’IBC DI AMSTERDAM

Le voci si rincorrono, ma nessuna azienda, ad oggi, ha formalmente comunicato il proprio ritiro dall’expo di Amsterdam.

La Panasonic è la prima multinazionale ad ufficializzare la propria rinuncia.

Nel comunicato ufficiale, l’azienda giapponese di volersi concentrare sul supporto ai propri partner e clienti.

Decisione più che comprensibile nel momento in cui, un’azienda di questo livello deve investire milioni di euro, per partecipare, senza avere alcuna certezza sulla qualità e numero delle presenze. Senza dimenticare il livello di rischio e la responsabilità anche verso il proprio staff.

“È stata una decisione molto difficile. Per quanto ci aspettiamo ogni anno di accogliere i visitatori in questo importante evento del settore, dobbiamo dare priorità al benessere del nostro personale e dei nostri partner. Nel frattempo, ci concentreremo sullo sviluppo di attività aggiuntive e collaborazione con partner e leader del settore, per sviluppare continuamente nuovi contenuti per la nostra Technology Experience Zone, tra cui streaming live, webinar, podcast video e formazione. Amplieremo ulteriormente la nostra offerta e punteremo a fornire esperienze virtuali online per permettere aii nostri clienti di rimanere in contatto e poter ricevere gli ultimi aggiornamenti da Panasonic Broadcast & ProAV “, ha dichiarato André Meterian, direttore della Business Unit Sistemi video professionali per EMEA.